«

»

nov 23 2012

Week end al cinema

Week end e giorni di grande cinema. Fino al primo dicembre il “Torino Film Festival”, giunto alla trentesima edizione: 220 titoli in programmazione nelle varie sezioni. Inaugura, stasera, “Quartet”, primo film di Dustin Hoffman come regista. Ma vediamo la programmazione nelle sale segnaliamo. “Il sospetto”, di Thomas Vinteberm uno dei padri del “Dogma” danese: un insegnante viene accusato da una bambina di moleste sessuali, e l’intera comunità si scatena contro l’uomo; film ossessivo e crudele, ben interpretato. “Oltre le colline”, di Cristian Mungiu, premiato al Festival di Cannes: la storia dell’amicizia di due donne cresciute in un orfanotrofio; ora una vine in un monastero…; intensa vicenda di paura e amore,.ben raccontata e scandita.  “La sposa promessa“: a Tel Aviv, la giovane Shira è innamorata di un suo coetaneo ma la famiglia vuole accassarla con il cognato vedovo e padre; è la vita vista con gli occhi di una  comunità religiosa piutttso chiusa.  “Venuto al mondo”, di Sergio Castellito, tratto da un racconto di Margeret Mazzantini e con Penelope Cruz; a Sarajevo, torna Gemma sui luoghi del conflitto e che videro la sua storia d’amore con Diego; una trama di passione e crudeltà rappresentata con un piglio asciutto. “Paris-Manhattan”, di Sophie Lelloiche: una giovane farmacista, bella, single e cinefila, non trova l’uomo giusto fino quando conosce Victor che nulla sa di Woody Allen; simpatica, divertente, sognante e con un finale a sorpresa. Lo spettacolare “Skyfall” di Sam Mendes, con Daniel Craig nei panni del risorto agente 007 in missione in Turchia per salvare il suo capo: film: perfetto per gli amanti del genere. “Amour” di Michaele Aneke, Palma d’Oro all’ultimo Festival di Cannes. La storia di un’anziana coppia di musicisti; lei si ammala gravemente e lui la accudisce con amore infinito; un capolavoro e grande accoppiata di attori (Isabelle Huppert e Jean Louis Trintignant). Antonio Infuso

Switch to our mobile site