«

»

nov 19 2013

Surpega: 28/11, Un “Inferno” di danze

 

(Antonio Infuso). Secondo appuntamento – dopo il notevole successo di “Servo per due”, con Pierfrancesco Favino – per il cartellone “prosa” del Teatro Superga. Il 28 novembre è in scena “Inferno”, spettacolo di danza. Sei danzatori sfidano la gravità ed immagini straordinarie appaiono dal buio in una carrellata senza sosta di effetti. Un mondo dove il reale e il virtuale si mischiano in un caleidoscopio di immagini sorprendenti tratte dai più famosi canti danteschi. Un inferno paradossale come Escher, assurdo come Magritte, crudelmente caravaggesco. Uno spettacolo dove il disegno della luce, la musica e gli effetti speciali si coniugano con la danza, l’atletica circense e la mimica. La musica etnica e world ricrea atmosfere ultramondane dove l’energia e il ritmo incalzante si intervallano con la calma e la meditazione dei momenti poetici. L’inferno è uno spazio teatrale in cui si annulla la fisica della realtà e tutto si mostra come in un sogno ad occhi aperti. 

Con Mariana Porceddu, Patrizio Di Diodato, Chiara Verdecchia, Valeria Carrassa, Maria Chiara Di Niccola, Carim Di Castro – coreografie di Emiliano Pellissari – NOGRAVITY DANCE COMPANY LTD & EMILIANO PELLISARI STUDIO

Platea Intero: Euro 17Platea Ridotto: Euro 14

Galleria Intero: Euro 14Galleria Ridotto: Euro 12

e-mail: info@teatrosuperga.it – SITO:  www.teatrosuperga.it 

tel. 011.6270789

 

Switch to our mobile site