«

»

gen 22 2013

Superga: 26/1, balletto, “Romeo e Giulietta”

Quarto appuntamento, sabato 26 gennaio, alle ore 20.30, sulla XII stagione lirica del Teatro Superga. Questa volta è in scena il Russian Classical Ballet che propone “Romeo e Giulietta”.  Il prossimo appuntamento è previsto il 23 febbraio con “La Principessa della Czarda”.

 

ROMEO E GIULIETTA

Balletto in tre atti | Musica Sergei Prokofiev
coreografia, scenografia e costumi Russian Classical Ballet
diretto da Evgeniya Bespalova

RUSSIAN CLASSICAL BALLET

 

BALLERINI PRINCIPALI:

 

Eugenya Bespalova

Maxim Tkachenko

Denis Karakashev

Anastasiia Snakina

 

Il meraviglioso balletto di Sergej Sergeevič Prokofiev, tratto dall’omonima tragedia di William Shakespeare, viene presentata dal Russian Classical Ballet di Mosca in un allestimento squisitamente classico, dove la grande preparazione tecnica e la straordinaria capacità interpretativa dei ballerini, eredi della grande tradizione russa, ben si conciliano con l’intensità del racconto musicale.

 

RUSSIAN CLASSICAL BALLET

Compagnia di balletto fondata a Mosca nel 2004.
Il corpo di ballo, composto da più di 50 artisti diplomati nelle grandi scuole di danza di Mosca, Leningrado, Perm, Alma-Ata e Kiev, risponde alla necessità di una prospettiva giovane con un grande potenziale artistico, uniti dall’esigenza di preservare la tradizione e il patrimonio artistico dei grandi maestri di balletto russi.  Molti di loro hanno ballato per i più prestigiosi teatri nazionali: Teatro Mariinskij – Kirov, Cremlino Ballet Theatre, Rimsky-Korsakov di San Pietroburgo Conservatorio, Novosibirsk Opera & Ballet Theatre, Perm Opera & Ballet Theatre.
Alla base del repertorio della compagnia ci sono i capolavori del balletto classico: “Il lago dei cigni”, “Schiaccianoci”, “La bella addormentata”, “Giselle”, “Don Chisciotte”, “Romeo e Giulietta” .
Il Corpo di Ballo non viene sovvenzionato dal governo.

 EVGENIYA BESPALOVA

direttrice e Prima Ballerina del  Russian Classical Ballet, Moscow

Nata a Krasnodar, Russia. Nel 2001 si è diplomata presso la Scuola di Danza di Voronezh. Nello stesso anno viene invitata a diventare membro, come prima ballerina, dello State Theatre of Opera and Ballet di Voronezh, date le sue grandi doti tecniche che ha caratterizzato la sua formazione accademica. Nello stesso anno ha partecipato al Moscow International Ballet Competition (2001 – Mosca, Russia), e fu lodata dalla giuria del concorso per il suo giovane e fresco talento. Naturalmente fu invitata a diventare membro di uno dei più prestigiosi teatri nel panorama della danza, il famoso Teatro Stanislavsky e Nemirovich-Danchenko, a Mosca, dove la Bespalova ha ballato per un anno della sua vita.

Durante il periodo di adattamento a questa nuova realtà, Evgeniya ha ricevuto molti inviti a rappresentare altre compagnie di danza private, decidendo di  integrare il Moscow City Ballet nel 2002, e in seguito il Moscow Classical Theatre nel 2008, come prima ballerina, partecipando a molte tournée mondiali in Paesi come Cina, Giappone, Taiwan, Egitto, Germania, Francia, Regno Unito, Finlandia, Italia, Portogallo, Brasile, Spagna, Belgio, Polonia, Ungheria, Repubblica Ceca e Stati Uniti, e interpretando personaggi del grande repertorio classico come Clara nello “Schiaccianoci”, Cenerentola in “Cenerentola”, Kitri in “Don Chisciotte”, Aurora nella “Bella Addormentata”, Giulietta in “Romeo e Giulietta”, Giselle in “Giselle”, Swanilda in “Coppelia”, Sylphide in “La Sylphide”.

Evgenyia Bespalova partecipa regolarmente ai Gala di Danza presentati al Teatro Bolshoi, condividendo il palco con star internazionali come Nina Kaptcova (Bolshoi), Natalia Somova (Stanislavskij), Anna Nikulina (Bolshoi), Kristina Kretova (Bolshoi) e Viacheslav Lopatin (Bolshoi) .

Durante la sua brillante carriera, che può contare più di duemilacinquecento prestazioni professionali nei più importanti teatri del mondo, la Bespalova ha deciso di usare la propria esperienza e il proprio prestigio per creare il Russian Classical Ballet, concentrandosi su artisti di qualità con i quali lavorare e cercare di recuperare la tradizione e il rigore della vecchia scuola di danza classica russa di Mosca e San Pietroburgo, senza dubbio la migliore al mondo. Responsabile di tutti gli spettacoli classici e della preparazione dei solisti e del corpo di ballo, promuove le tradizioni del balletto russo.

Switch to our mobile site