«

»

dic 01 2014

My Generation-Nickeclip: il 13/12 gran finale

logo nuovo nickeclipNata nel 2007 e giunta quest’anno alla sua ottava edizione, la manifestazione MyGeneration-L’immagine della musica rappresenta oggi un appuntamento importante a livello italiano nell’ambito della produzione videomusicale indipendente, in particolare per il Concorso Nickelclip dedicato ai music video, a cui accedono tradizionalmente artisti già affermati del settore e giovani produttori e/o video maker che vedono nel clip musicale l’ambiente privilegiato per appassionate sperimentazioni.

MyGeneration-L’immagine della musica è organizzato dall’Informagiovani della Città di Nichelino- Assessorato alle Politiche Giovanili, in collaborazione con la Città di Savigliano e il Master in Management della Produzione e della Distribuzione Audiovisiva e Cross mediale dell’Università di Torino.

L’edizione 2014 di Nickeclip presenta in concorso 32 video provenienti da tutte le regioni italiane, cui si aggiungono alcuni prodotti d’autore inseriti Fuori Concorso per il prestigio mainstream dei musicisti coinvolti e, in particolare, la nuova sezione denominata Torino Metropoli, che annovera 11 titoli realizzati da band e video maker del capoluogo e della cintura torinese.

L’evento centrale della manifestazione avrà luogo la sera di Sabato 13 Dicembre dalle 20 in poi presso il nuovo locale del Birrificio Officine Ferroviarie che si affaccia spettacolarmente su Torino in corso Sommelier, 12, in cui interverrano autori, produttori e musicisti per presentare i loro lavori e per partecipare alla premiazione.

I video del concorso ufficiale saranno premiati da una Giuria di esperti (formata dal regista e produttore Enrico Bisi, dal giornalista Carlo Griseri e dal critico cinematografico Luca Pacilio) e dalla Giuria Studenti delle scuole di Nichelino.

Tra i titoli selezionati quest’anno all’interno del Concorso, si segnalano i lavori di alcuni degli autori di punta delle scena italiana, come Francesco Lettieri, Jacopo Rondinelli, Hermes Mangialardo, Matteo Scotton. Autori assai prolifici, Lettieri e Rondinelli presentano anche alcuni titoli che per il calibro dei musicisti sono stati posizionati fuori concorso, come Questa vita cambierà di Nada diretto da Lettieri, e il trittico per Caparezza (China Town), Fedez (Generazione Boh) e Perturbazione (L’unica) diretto da Rondinelli.

Nell’ambito della sezione Torino Metropoli sarà possibile vedere i music video di giovani musicisti e videomaker, come il nichelinese Cartolina realizzato da Andrea Giordano per Kiffa e Milo, Dance di Lorenzo Ranzani con la musica di Andrea Fornari, che porta in giro il radiolone per l’Environmental Park, o ancora Perfetto uniformato di Andrea Plos con gli Eugenio in via Di Gioia che suonano sotto il monumento di Palazzo Madama.

Collaborano alla manifestazione anche gli istituti di istruzione di II grado di Nichelino e la Città di Savigliano: MyGeneration rappresenta inoltre un’occasione per offrire percorsi di formazione rivolti agli studenti volti a conoscere la storia delle culture musicali raccontate dal cinema e dai formati audiovisivi e per cimentarsi nella produzione di contenuti originali grazie alla portabilità e all’agilità dei dispositivi digitali mobili.

All’interno del programma, si segnalano due specifici momenti formativi. Il primo rivolto agli studenti dell’Istituto Erasmo da Rotterdam di Nichelino, intitolato “Music Story-Teller: i giovani si raccontano attraverso la musica. Identità e partecipazione, voglia di trasgressione e confini della legalità”, incentrato sulle tipologie narrative principali attraverso cui il cinema e il video hanno rappresentato la musica, dai film sul ballo alla rock-opera, dal biopic alla storia del videoclip. Il secondo rivolto agli studenti dell’Istituto Eula-Arimondi di Savigliano, intitolato “In viaggio con il Boss alla ricerca del grande romanzo americano”. L’originalità di Bruce Springsteen nello story telling ha dato vita a una autentica mitologia che sintetizza il suo sguardo sulla realtà americana con le poetiche del “sogno”, l’impegno etico e sociale e l’attenzione per l’America degli invisibili e degli outsider. Un itinerario per immagini fatto di fotografie, film e music video. “Ormai da molti anni, “My Generation /Nickelclip”  – spiega Marta Marando, Assessore alle Politiche Giovanili della Città di Nichelino -  rappresenta un’importante panoramica sulla recente produzione nazionale nell’ambito dei video musicali e intercetta umori e tendenze della modernità. Ma, oggi più che mai, deve essere anche un’iniziativa tesa a coinvolgere i giovani oltre la “visione/ascolto”. Infatti,  attraverso le diverse iniziative di “My Generation”, legate al mondo della scuola, si vogliono offrire ai ragazzi strumenti per raccontarsi, esprimere la creatività e valutare possibili percorsi professionali futuri”.

PROGRAMMA COMPLETO

 

 

VENERDi’  5 DICEMBRE:

Istituto E. da Rotterdam  di Nichelino  – ore 10,00

Proiezione dei music video del Concorso Nickelclip votati dalla Giuria Studenti

Istituto J. C. Maxwell di Nichelino  – ore 10,00

Proiezione dei music video della sezione “Torino Metropoli” votati dalla Giuria Studenti

 

 

 

SABATO 13 DICEMBRE:

Birrificio Officine Ferroviarie – Corso Sommelier, 12 – Torino – ore 20,00

CONTEST NICKELCLIP – VIII EDIZIONE

Proiezione dei music video del concorso Nickelclip per Videoclip Italiani Indipendenti e premiazione dei vincitori da parte della Giuria Ufficiale degli Esperti e delle giurie degli studenti di Nichelino

 

Fuori concorso

QUESTA VITA CAMBIERA’ di Francesco Lettieri (Nada) 3’07”

GENERAZIONE BOH di Jacopo Rondinelli (Fedez) 3’30”

CHINA TOWN di Jacopo Rondinelli (Caparezza) 3’59”

L’UNICA di Jacopo Rondinelli (Perturbazione) 3’27”

STONED di Francesca Di Bitetto (Rolling Stones) 3’22”

 

Presentazione del Concorso Nickelclip e della Giuria Ufficiale

 

Concorso NICKELCLIP – Prima Parte (Premio Giuria Ufficiale)

PRAGA di Renato Chiocca (Nadiè) 3’57”

DAMMI DAMMI di Daniele Pignatelli (Misga) 3’43”

TEREZA di Mattia Barbati (Le mura di Mos) 5’48”

I’M BLIND di Valentina Tereskova (Sultanum) 2’13”

GOODBYE di Marco Gradara (Osvaldo Supino) 4’21”

CUCINAMI SE VUOI di Vieri Brini (Dagomago) 3’18”

METEREOPATIA di Marco Mazzoni e Riccardo Rossi (Vintage Violence) 3’03”

DANS LA RUE di Stefano Etter (Portugnol Connection) 3’34”

ESSERE UOMO di Giuseppe Zampella (I misteri del sonno) 4’13”

INSTAGRAMMO di Jacopo Rondinelli (Gemitaiz e Madman) 4’32”

SPACE INVADERS di Jacopo Rondinelli (Salmo feat Nitro) 4’37”

DON’T GIVE IT UP di Alessandro Marinaro (Fabio Abate) 2’59”

FUEGO EN EL ALMA di Roberta Borgonovo (Filomena Lupo) 3’58”

DEMON di Luca Pivetti (16 Barre) 3’58”

L’ATTIMO di Luca Murri (Amici di Pina) 4’37”

EXTINCTION di Stefano Poggioni (Une Passante) 3’36”

 

Torino Metropoli (Premio Giuria Studenti)

Presentazione dei videoclip da parte di autori e musicisti presenti

-CARTOLINA di Giovanni Giordano (Kiffa e Milo) 3’55”

- IL DON di Andrea Milanesio (Arcanum Vox) 4’46”

- ADOLESCENTE di Vittorio Cibrario (Caruso) 5’36”

- DANCE di Lorenzo Ranzani (Andrea Fornari) 3’58”

-YOUR REGRET di Davide Merlo (From Here To Eternity) 3’51”

- PERFETTO UNIFORMATO di Andrea Plos (Eugenio in Via Di Gioia) 3’36”

-DRIVE di Federico Conti (Window Shop for Love) 3’34”

-BLACK STORM di Federico Surace (Hell Splitter) 4’38”

-NEW WAYS di Matteo Teti (Jelly Planets) 5’09”

-BREAK ALL CHAINS di Andrea Milanesio (Pleonexia) 4’04”

-BEASTIE TOYS di Paolo Giuliani (Mosca nella palude) 3’26”

 

Concorso NICKELCLIP – Seconda Parte (Premio Giuria Ufficiale)

PHILOMENE di Diego Monfredini (Kermesse) 5’25”

LADY KILLER di Luca Kudu Anello (ZoaS) 2’57”

LETTERA DI SAN PAOLO AGLI OPERAI di Paolo e Marco Bruciati (Virginiana Miller) 3’46”

BARBARAP di Gabriele Spallino (Ros) 4’07”

VIAGGIO FAMELICO di Hermes Mangialardo (Taurina Bros) 3’14”

GIOCANDO CON I BOTTONI di Hermes Mangialardo (Giulia Mazzoni) 2’58”

PALUDE 2 di Edoardo Brighenti (Blue Virus) 3’03”

ATM:IND:INFERNO di Alessio Vultaggio (Throne of Molok) 3’04”

UNIVERSO di Marco Londero e Giulio Venier (Astronauti ovunque) 3’47”

DIG DIG DIG di Marco Londero e Giulio Venier (Mellow Mood) 4’28”

E’ UNA SFIDA di Gianni De Blasi (Fonokit feat Caparezza) 3’54”

NATURAL CLOTHES di Alessandra Beltrame (Fletcher) 2’39”

FUGA DAI GIARDINI DI LAMARCK di Gianni De Blasi (Antonella Chionna) 3’31”

HOW TO CURE HANGOVER IN APRIL di Francesco Lettieri (K-Conjog) 6’21”

INSHALLAH di Matteo Scotton (Anansi feat Ghemon) 3’57”

THE WORST di Fabrizio Di Blasi e Marta Errera (Again I Hear) 3’52”

 

Al termine delle proiezioni:

PREMIAZIONE e dei Videoclip vincitori

 

 

Giovedì 17 dicembre:

Cinema Aurora (Savigliano) – ore 10,00

“IN VIAGGIO CON IL BOSS ALLA RICERCA DEL GRANDE ROMANZO AMERICANO’”

A cura di Carlo Turco e Umberto Mosca

Il rapporto tra cinema, musica e letteratura nell’opera di Bruce Springsteen. La sua abilità di story teller ha dato vita a una autentica mitologia che sintetizza il suo sguardo sulla realtà americana con le poetiche del “sogno”, l’impegno etico e sociale e l’attenzione per l’America degli invisibili e degli outsider. Un itinerario per immagini fatto di fotografie, film e music video.

Con gli studenti dell’Istituto Eula-Arimondi di Savigliano.

Switch to our mobile site