«

»

set 30 2013

Le donne e l’arcobaleno: sette incontri

 

Tutti i colori del rosa. Con le sette tonalità dell’arcobaleno – elemento simbolico di speranza, di concordia e di vita che attraversa la storia, l’evoluzione e la cultura dell’umanità (dalla tradizione sumera alla Bibbia, fino al movimento pacifista) – l’Assessorato alle Pari Opportunità della Città di Nichelino, organizza una campagna di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne e per la consapevolezza “dell’essere donne e sul loro ruolo nella società” che si snoderà tra ottobre e novembre. “Le ragazze di Nichelino… Conoscono… e si riconoscono!”, un ciclo di sette incontri, al venerdì alle ore 20.30, nei vari quartieri, ciascuno dedicato a un colore dell’arcobaleno e a un tema specifico, con la presenza di esperti e artisti. E’ previsto, inoltre, uno spettacolo finale, il 24 novembre, al Teatro Superga, in occasione della  Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne. Si parte il 4 ottobre, al quartiere Boschetto (Piazza Pertini), con “Bianco: Il corpo delle donne”; in effetti, il bianco non fa parte dei colori dell’arcobaleno ma è la piattaforma su cui svilupperanno le la varie tonalità cromatiche e le relative tematiche. L’11, al Quartiere Centro-San Quirico (Via Bengasi, 20), è la volta de “Il Rosso: Le danze femminili”, con Gabriella Urtino. Il quartiere Juvarra (Via San Matteo), il 18, ospiterà il Gruppo Abele per “Arancione:  Violenza sulle donne e la tratta”. Il 25, al Quartiere Castello (Via Turati, 4/b), è il turno de “Violetto: L’essenza del mio essere”. Si prosegue l’8 novembre, Quartiere Kennedy (P.zza Madre Teresa di Calcutta) con  “Giallo: Divorare – Digiunare” (dedicato all’educazione alimentare, a cura di  C.S.M. – ASLTo5). Il 15, l’iniziativa approda al Quartiere Sangone-Crociera, con “Verde: i cinque sensi” (con Franco Collimato). Ultimo incontro, il 22, al gazebo del Quartiere Oltrestazione con “Blu: La nostra voce” (a cura di Nadia Nardi e Maura Raviola). Per concludere, spettacolo finale, al Teatro Superga, domenica 24 novembre, alle ore 17.00, con la performance “Indaco: Voci”, ancora con Nadia Nardi e Maura raviola). Il programma è stato realizzato in collaborazione con  la Consulta delle Donne, lo Sportello “Pari &  Dispari” e l’Associazione  “Stregatocacolor” . «E’ un’iniziativa molto importante e articolata che attraversa diversi temi e che si snoda nei vari quartieri», spiega l’Assessore alle Pari Opportunità, Carmen Bonino, che aggiunge: «Le donne devono prendere coscienza del ruolo vitale che svolgono nella società; ma il problema delle violenze che subiscono, spesso anche tra le mura domestiche, ha assunto forme drammatiche. Dobbiamo insieme costruire un percorso di sensibilizzazione culturale ed etica costante e ad ampio raggio, partendo già  dai banchi di scuola». Antonio Infuso

Switch to our mobile site