«

»

nov 17 2014

I vigili di Nichelino aiutano i cani abbandonati

cani e vigiliIl Corpo di Polizia Municipale di Nichelino aiuta i cani abbandonati e randagi.  Anche quest’anno, infatti, i vigili nichelinesi hanno effettuato una raccolta di cibo e accessori per cani e gatti che lunedì 17 novembre sono stati consegnati al canile di Chieri (competente per il territorio di Nichelino). Sono state donate una quarantina tra confezioni di crocchette e cibo in scatola a cui vanno aggiunte coperte (in vista del freddo invernale), guinzagli e altri accessori. L’iniziativa è nata spontaneamente  tra gli agenti che si sono autotassati per dare un contributo agli amici a quattro zampe. Una sensibilità nata dallo svolgimento quotidiano, tra i vari compiti istituzionali, dell’attività di recupero degli animali abbandonati e di prevenzione e repressione di episodi di maltrattamento e traffico illegale di animali domestici e che si è tradotto in un concreto gesto di vicinanza e aiuto. «Purtroppo proprio a Natale abbiamo il picco di abbandoni di animali – spiegano al canile di Chieri – fortunatamente il numero dei cani abbandonati a Nichelino è inferiore a quello di altri territori limitrofi». Chi volesse dare un aiuto al canile, che è gestito da volontari e che vive anche grazie alle donazioni, può visitare il sito www.caniledichieri.it, o telefonare allo 011/9433028 (cellulare 347/6910347). Gli obiettivi del canile sono: la sensibilizzazione riguardo alle adozioni, l’adozione a distanza e la raccolta di cibo, coperte e sacchi di pellet per affrontare l’inverno.

Switch to our mobile site