«

»

mar 18 2014

Fiat lux: scoperti i primi palpiti dell’universo

Siamo a un passo dal “fiat lux”, avvenuto 14 miliardi di anni fa. Sono stati, infatti, scoperti i primi “tremori” del Big Bang, ossia gli effetti prodotti dalla grande esplosione che ha dato origine all’universo e al processo di espansione attivo ancora oggi. L’annuncio, basato sui dati dell’esperimento Bicep 2, è stato dato dall’università di Harvard. La conferma è una delle più attese della fisica contemporanea e indica che c’è stata effettivamente un’epoca in cui, istanti dopo il Big Bang, l’universo ha cominciato a espandersi nella cosiddetta ”fase di inflazione”. I dati confermano inoltre in modo indiretto l’esistenza delle onde gravitazionali, le perturbazioni previste dalla teoria della relatività generale di Einstein e generati, come onde che si propagano in uno stagno, da fenomeni violenti come il Big Bang o l’esplosione delle supernovae.

Switch to our mobile site