«

»

apr 27 2015

“Festa del libro e della lettura”, fino al 23/5

salone off_cr(Antonio Infuso). Dopo il debutto, al Factory, con la presentazione del libro “Il caso Bramard” di Davide Longo,  e con il primo incontro delle “letture” nel giardino del Centro San Quirico a cura dell’associazioni “Amici del Cammello” e “Le Av” (Letture ad Alta voce), proseguiranno a maggio gli appuntamenti della terza edizione della “Festa del Libro e della Lettura”.

Letture nelle aree verdi il I maggio (ore 10-19) al giardino di via Gozzano; il 6 (ore 15.30-19) giradino di piazza Madre Teresa di Calcutta; il 9 (ore 10-19) giardino del Boschetto in piazza Pertini; il 13 (ore 10-19) al giardino Sangone, il (ore 10-19) giardino Castello in via Turati; il 16 maggio (ore 10-19) al giardino Juvarra.

Non mancheranno le presentazioni di libri: l’8 maggio (biblioteca “G. Arpino”), alle ore 10, “Contro i cattivi funziona”, di Massimo Canuti, riservata alle scuole medie. L’11 maggio (Sala Mattei, Municipio) alle ore 21, Juri Bossutto presenterà il suo volume “Un gatto nel cuore di Torino” a cura di Idea associazione di resistenza culturale. E poi il 15, al Factory, alle ore 21, Rosario Esposito, insieme al musicista rock Daniele Scanzone, narrerà scampoli di storie quotidiane al quartiere di Scampia.

Domenica 17, invece, piazza Di Vittorio sarà pacificamente occupata sai liberi, per tutta la giornata, con l’iniziativa “Io li porto in piazza – Scambia il libro”, partecipa il giornalista Roberto D’Ingiullo, autore del libro “Eroi per un giorno – cinquanta ritratti olimpici”.

Tante le proposte e gli appuntamenti per i più piccoli e per le scuole. Il 20 maggio, ore 9.30 all’Arpino, laboratorio “Book in Time” in collaborazione con l’associazione “Banca del tempo”; alle ore 18, in piazza Di Vittorio, “Book Trivia”, gioco a cura della Biblioteca Arpino e dell’associazione “Amici del Cammello – libreria Il Cammello”, e la partecipazione della 4B e 4L dell’IIS Erasmo da Rotterdam. Il 22 (ore 8.30-19), al  centro sociale “N. Grosa” spettacolo per bambini tratto dal libro “Il mio amico Jim”, a cura delle maestre Enrica Corso e Piera Poggi, accompagnate dal gruppo Settete. Ancora il 22 , è prevista la mostra “Questo l’ho fatto io per la Festa del Libro e della Lettura”: esposizione di disegni di bimbi, laboratorio creativo legato al tema della festa a cura dell’associazione “Amici del Cammello”,  e una giornata di letture con protagonisti la “Libreria Il Cammello”, “Nichelino Città Incantata” e l’associazione “LeAv”. Conclusione della festa il 23 maggio con due appuntamenti. Il primo alla biblioteca Arpino alle 18, per i 10 anni del progetto “Book in time” con Maurizio Pallante, autore de “Decrescita felice”. Il secondo al Factory, dove alle ore 20 ci sarà una cena a Km 0, su prenotazione tramite e – mail a factorynichelino@gmail.com (costo 20 euro); a concerto jazz  con MaleTesteSbanda.

Switch to our mobile site