«

»

feb 13 2017

Fallimento Mazal Global Solution: salvo il personale

comune vista alto(A.I.). Con il recente fallimento della società Mazal Global Solution Srl (che si occupava, in appalto, della Tosap, delle affissioni e di altri tributi) si è posto il serio problema di assicurare continuità lavorativa alle due dipendenti dell’azienda nei confronti delle quali era stata avviata, il 31 agosto 2016, una procedura di licenziamento.
L’Amministrazione Comunale – spiega, l’assessore al Lavoro Fiodor Verzola – ha subito preso contatto con le organizzazioni sindacali di categoria, con le due dipendenti e ha provveduto a inserire, nel nuovo capitolato di gara d’appalto, la clausola sociale di salvaguardia del posto di lavoro per le due dipendenti fino al 2022, data di scadenza dell’appalto”.
La gara è stata aggiudicata alla società ABACO S.p.a che ha immediatamente stipulato, con le due persone interessate, un contratto di lavoro a tempo indeterminato mantenendo inalterate la categoria giuridico/economica e la sede di lavoro a Nichelino.

Il nostro impegno per tutelare, nella gare d’appalto, i posti di lavoro – aggiunge ancora Verzola – è risultato efficace e vincente.

Lavoro e occupazione – conclude il sindaco, Giampiero Tolardo – sono irrinunciabili per la nostra amministrazione comunale e fanno parte del programma presentato in campagna elettorale”.

Switch to our mobile site