«

»

feb 03 2014

Distributori acqua a Nichelino: un successo

 

(Antonio Infuso).Il 30 aprile 2010, la prima casa dell’acqua, a cura della Smat, fece la sua apparizione a Nichelino, in via Ponchielli angolo via Moncenisio. Da quel giorno altri cinque chioschi sono entrati a far parte del paesaggio urbano e delle abitudini dei nichelinesi. La Smat, infatti, ha aggiunto un secondo distributore, in piazza Aldo Moro (il 31 ottobre 2011); mentre – nel 2013 – altri quattro punti sono stati installati a cura di Covar 14/Pura: in via Galimberti (21/5/13), al Centro “Boschetto” (29/6/13), nei giardini via Gozzano (31/7/13) e in via Garibaldi/via Biella (il 5/11/13). L’intento dell’Amministrazione Comunale era di rendere disponibile acqua di buona qualità controllata, garantita e gratuita (quella naturale, mentre la gasata costa 0,05 euro al litro e mezzo), consentendo allo stesso tempo una riduzione del conferimento delle bottiglie di plastica nella raccolta indifferenziata e, quindi, anche un potenziale risparmio economico per la città. I risultati non si sono fatti attendere e sono molti positivi. Nel dettaglio, i due punti Smat, dal giorno della loro apertura fino al 31 dicembre 2013 hanno erogato 5.343.895 litri di acqua, corrispondenti a 3.562.597 bottiglie di plastica non conferite nella raccolta rifiuti. Secondo una media ponderata, elaborata da Smat, il risparmio teorico per le bottiglie non conferite ammonterebbe a 11.769,49 euro. Anche il Covar 14 sta agglomerando i dati e, presto, verranno ufficializzati.

Switch to our mobile site