«

»

apr 03 2012

Dall’Italia: Pordenone, assalto in villa a coniugi anziani

Sono stati aggrediti, legati e picchiati da tre uomini armati e con il volto coperto. E’ la brutale aggressione avvenuta questa mattina intorno alle 5 in una villetta a Torre di Pordenone, a danno di due coniugi di 66 anni, Elio Lisotti e Annamaria Busetto. La coppia, che gestisce alcuni locali della città, è stata soccorsa dai vicini che hanno sentito le loro invocazioni di aiuto. Sono stati ricoverati in ospedale con gravi ferite provocate da un oggetto contundente. Secondo quanto appurato dalla Squadra mobile, i tre rapinatori, probabilmente stranieri dell’Est europeo, hanno immobilizzato la donna con delle fascette usate per i cavi dagli elettricisti. Poi hanno chiesto all’uomo dove fosse la cassaforte. In un primo momento l’anziano ha fatto una certa resistenza poi ha guidato i malviventi al piano terra, dove i tre hanno prelevato i soldi, tra i 10 e i 20mila euro. I coniugi sono piuttosto noti in città  (AGI)

Switch to our mobile site