«

»

giu 06 2013

Dall’Italia: molte vittime crimini on-line

Quasi 1 italiano su 2 e’ vittima di crimini commessi online: furto dati e ricatti arrivano ora dal web soprattutto dai social network e sono in aumento. E’ quanto e’ emerso nel Security Summit, la due giorni sulla sicurezza delle reti e dei sistemi informatici che si e’ aperta a Roma. Il fermo-immagine della situazione italiana e’ contenuto nel rapporto Clusit 2013: emerge che il 40% degli internauti italiani fra gli 11 e i 74 anni sono stati in qualche modo vittime di minaccia informatica. (Ansa)

Switch to our mobile site