«

»

lug 02 2012

Dall’Italia: cuore italiani più longevo

Il cuore degli italiani è sempre più longevo, tanto che oggi gli ‘acciacchi’ della cosiddetta terza età, come l’infarto, arrivano intorno ai 70 anni e non più a 55-60 come fino a quaranta anni fa. Insomma, è come se in meno di mezzo secolo il nostro cuore fosse diventato ‘più giovane’ di 15 anni. A puntare i riflettori sul nuovo ‘boom’ di longevità sono i cardiologi al primo congresso nazionale della Società Italiana di Cardiologia Geriatrica (SICGe), in corso a Verona.

Switch to our mobile site