«

»

ago 31 2012

Dall’Italia: consumiamo troppo sale

Gli italiani esagerano con i cibi salati e assumono sempre meno potassio, naturalmente presente in frutta e verdura, aumentando così il rischio di contrarre pericolose malattie e scompensi. I dati dell’Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione (Inran), infatti, evidenziano come ogni giorno un adulto italiano ingerisce in media circa 10 grammi di sale, che equivalgono a 4 grammi di sodio: vale a dire ben dieci volte di più di quello fisiologicamente necessario. (Ansa)

Switch to our mobile site