«

»

nov 21 2013

Dall’Italia: allarme, adolescenti divorziano da sport

E’ ‘divorzio’ tra gli adolescenti italiani e lo sport. Il fenomeno del drop-out, ovvero l’abbandono precoce dell’attività sportiva, comincia già a 11 anni e a 15 anni meno di un adolescente su due pratica sport in modo continuativo. La conseguenza è che l’Italia presenta tassi di sedentarietà tripli rispetto agli altri Paesi europei. E’ il quadro descritto dagli esperti in occasione degli Stati Generali della Pediatria, promossi dalla Società italiana di pediatria. (Ansa)

Switch to our mobile site