«

»

mar 27 2012

Dall’Italia: 100 anni per Fernanda la partigiana

Compie oggi 100 anni Fernanda Paci Tiraboschi, partigiana, una vita dedicata all’impegno sociale e politico nelle file dell’antifascismo e del socialismo. Nata a Faenza (Ravenna ) il 27 marzo 1912, è stata impegnata nella Resistenza tra luglio 1943–agosto 1944, fino alla Liberazione dall’occupazione nazifascista, a fianco del marito Amato Tiraboschi (nome di battaglia Primo), vice comandante e successivamente comandante della V Brigata Garibaldi, di cui nelle Marche facevano parte esponenti di tutte le aree politiche. Come il marito (morto nel 1948) Fernanda Paci veniva dal Partito d’Azione e dopo lo scioglimento nel 1947 confluì nel Partito Socialista Italiano, assieme ad altri esponenti ‘azionisti’, come Giacomo Brodolini, ministro del Lavoro e “padre” dello Statuto dei Lavoratori. Sempre in prima fila nelle battaglie per il lavoro e per i diritti delle donne, è stata consigliere comunale del Psi di Ancona per 15 anni consecutivi, dal 1951 al 1966. Oggi sarà festeggiata dai familiari e dai vecchi compagni. Nel pomeriggio le farà gli auguri di persona il sindaco di Ancona Fiorello Gramillano.

Switch to our mobile site