«

»

mag 11 2012

Dal mondo: tutti sfasati e in “jetlag sociale”

Siamo tutti sfasati, i nostri ritmi naturali sono in rotta con gli impegni di lavoro, famiglia, amici. Risultato? Viviamo in un perenne ‘jetlag’, sindrome da fuso orario, pur senza viaggiare; è il jetlag sociale, che fa male alla salute e contribuisce all’obesità. Lo rivela uno studio di Till Roenneberg dell’Università di Monaco, pubblicato su Current Biology. Il jetlag sociale cui non riusciamo a sottrarci è la discrepanza tra orari fissati da impegni quotidiani e ritmi del corpo meno ascoltati. (Ansa)

Switch to our mobile site