«

»

mar 12 2012

Dal mondo: Svizzera, più ferie? No, grazie

“No, grazie” degli svizzeri a un aumento delle ferie da quattro a sei settimane. Chiamati a esprimersi in un referendum sull’iniziativa “Sei settimane di vacanza per tutti”, promossa dai sindacati, in nostri vicini hanno opposto un chiaro rifiuto, con oltre il 66,5 % di pareri contrari e da tutti i cantoni. Il “No” delle urne a un aumento delle ferie – che può sorprendere all’estero – non desta stupore in Svizzera. Era previsto dai sondaggi. Inoltre, non è la prima che gli elvetici bocciano iniziative per ridurre la durata del tempo di lavoro (ferie o numero di ore settimanali): negli ultimi decenni – ricorda la stampa svizzera – simili iniziative sono state respinte, in particolare nel 1985 e nel 2002. Inoltre, il contesto di crisi economica avrebbe accentuato la propensione elvetica alla disciplina e all’operosità.

Switch to our mobile site