«

»

apr 27 2012

Dal mondo: “plastica”, siamo tra i più “rifatti”

Dopo Corea del Sud e Grecia, l’Italia è il Paese al mondo dove le donne, ma anche gli uomini, si rifanno di più: è quanto emerge da una ricerca di Trend Monitor, riportata dell’Economist. Secondo lo studio, le italiane e gli italiani fanno ricorso per la maggior parte a interventi sulla pelle e sui capelli, ma a livello ”non invasivo”, come ad esempio iniezioni per ‘riempire’ alcune zone del viso o il botox. Seguono gli interventi di chirurgia al volto, come lifting e protesi agli zigomi. Dalla ricerca emerge inoltre che ogni Paese ha il suo “canone estetico”: in Brasile sono sette volte più diffusi gli interventi alle natiche, e cinque volte più frequenti quelli di ‘ricostruzione della verginità. Infine, la Cina sta rimontando velocemente e presto dovrebbe passare al comando.

Switch to our mobile site