«

»

mar 27 2012

Dal mondo: mangiare cioccolato rende snelli

Buone notizie per gli amanti del cioccolato, l’ennesima – per la verità – riguardo quello che sempre più si conferma essere il “cibo degli dei”. Chi mangia cioccolato regolarmente, un paio di volte a settimana, tende a pesare meno di quelli che lo mangiano solo occasionalmente. Lo ha rivelato uno studio americano che ha coinvolto un migliaio di persone. I ricercatori hanno spiegato che i risultati, pubblicati negli Archives of Internal Medicine, non dimostrano che l’aggiunta di una barretta di cioccolato al giorno aiuta a perdere peso, piuttosto che è possibile che gli anti-ossidanti nella cioccolata possano garantire benefici per la salute, tra cui l’abbassamento di pressione e di colesterolo e anche la diminuzione del peso. In sostanza i ricercatori ritengono che, anche se contiene calorie, il cioccolato è ricco di sostanze che possono favorire la perdita di peso, piuttosto che la sintesi del grasso; e nonostante l’apporto calorico, il regolare consumo di cioccolato – sostengono i ricercatori guidati da Beatrice Golomb, dell’University of California di San Diego – sia collegato a un più basso Indice di Massa Corporeo. Non solo: l’importante – hanno dimostrato i ricercatori- e’ quanto spesso si mangia il cioccolato, non la quantità ovvero lo studio non ha mostrato alcun legame con la quantità di cioccolato consumato. Insomma, si conferma quella che è una delle più recenti acquisizione in materia di lotta al sovrappeso, ovvero che “non è solo la quantità di calorie, ma la loro composizione, che ha un impatto finale sul peso” .

Switch to our mobile site