«

»

mag 09 2012

Dal Mondo: cervello umano più antico del previsto

L’evoluzione del cervello è molto più antica di quanto si credesse ed è stata fortemente influenzata anche dal passaggio alla posizione eretta. Lo dimostra lo studio condotto su un baby ominide africano di 3 o 4 anni vissuto 2,5 milioni di anni fa. La ricerca, pubblicata sulla rivista dell’Accademia delle Scienze degli Stati Uniti, è stata coordinata da Dean Falk, dell’Università statale della Florida a Tallahassee. Il fossile analizzato comprende gran parte del viso, la mascella e i denti. (Ansa)

Switch to our mobile site