«

»

mar 13 2014

Dal Mondo: cerchietto antiemicrania

La Food and Drug Administration ha approvato il primo strumento clinico contro l’emicrania: si tratta di una sorta di ‘cerchietto di metallo per la testa’ che stimola le terminazioni nervose riducendo le sensazioni di dolore. E’ una nuova opzione per i pazienti che non tollerano le medicine. La ‘macchina’ si chiama ‘Cefaly’, funziona a batterie, e va indossata usando un adesivo intorno alla fronte. Un elettrodo emette corrente elettrica bassissima che aiuta contro l’emicrania. ma può essere usata solo 20 minuti al giorno. (ansa)

Switch to our mobile site