«

»

giu 19 2013

Dal Mondo: c’è vita a 150 m sotto l’oceano

Un inatteso brulicare di vita si nasconde a decine di metri sotto il fondo degli oceani: batteri, archeobatteri e addirittura funghi che si riproducono e ‘respirano’ zolfo invece di ossigeno sono stati individuati fino a oltre 150 metri di profondita’ nei sedimenti marini. La scoperta di questa abbondanza di microrganismi ‘Intra Terrestri’ (It), pubblicata su Nature, e’ coordinata dall’Istituto Oceanografico americano Woods Hole. (Ansa)

Switch to our mobile site