«

»

mag 20 2014

Dal mondo: 40 anni per il cubo di Rubik

Rubik(Antonio Infuso). Dalla primavera del 1974, e per molto tempo, divenne un autentico tormentone, il rompicapo per eccellenza; era il Cubo Magico, conosciuto meglio con il nome del suo inventore: il Cubo di Rubik. Ungherese, scultore e professore di architettura, Erno Rubik, realizzò quarant’anni fa quello che sarebbe diventato il “rompicapo del secolo” e il giocattolo più venduto della storia, con oltre 300 milioni di esemplari commercializzati. Erano altri anni settanta, niente telefonini, internet, play station e tutte le successive innovazioni successive. Ma rimane, ancora oggi, l’esempio più memorabili di una stagione in cui ancora la manualità e l’ingegno allo stato puro (senza supporti tecnologici) rappresentavano la vera sfida intellettuale. Comunque, una cosa è certa, ancora oggi quando si prende fra le mani quel “dannato” cubo viene voglia di accettare al sfida, alla faccia dell’elettronica.

Switch to our mobile site