«

»

mar 21 2013

Dal Mondo: “3D” anche per tablets e cellulari

Si avvicinano telefonini e tablet con schermi 3D grazie a un display che proietta immagini tridimensionali sia statiche sia in movimento che si adatta ai dispositivi mobili. Messo a punto da un gruppo coordinato dall’americano David Fattal, dei laboratori dell’azienda Hewlett-Packard a Palo Alto, il dispositivo si e’ guadagnato la copertina di Nature. Il nuovo approccio produce immagini in 3D che possono essere visualizzate da angolazioni diverse, anche quando il dispositivo e’ inclinato. (Ansa)

Switch to our mobile site