«

»

mar 20 2014

Bronchi stampati in 3D salvano bambino

Con un cuore stampato in 3D salvato un bimbo di 14 mesiGrazie a una stampante 3D, che ha prodotto dei ‘bronchi sintetici’, i medici dell’università del Michigan hanno salvato la vita a un bambino affetto da una malattia che provoca l’ostruzione delle vie aeree. Il caso, spiega il comunicato dell’università Usa, è il secondo in pochi mesi, ma potrebbe dar vita a una terapia standardizzata. Il materiale usato, spiegano gli esperti, dovrebbe riassorbirsi in due o tre anni, il tempo necessario per la trachea per tornare normale. (ansa)

Switch to our mobile site