«

»

nov 20 2013

Al “Maxwell” si ricicla e si vince energia

 

(Antonio Infuso). Anche quest’anno si “ricicla e si vince” all’istituto “Maxwell”. E’ stata infatti presentata oggi, 20 novembre – nell’ambito della settimana europea di riduzione dei rifiuti –  la nuova edizione de “Riciclo e vinco energia”, la gara tra le classi della scuola superiore nella raccolta e nel recupero di materiali altrimenti destinati all’inceneritore, con conseguenti aumenti dei costi a carico della comunità e potenziali danni ambientali e alla salute. Il preside del “Maxwell”, Ivan Re, l’Assessore all’Ambiente della Città di Nichelino, Raffaele Riontino, il presidente del Covar 14, Leonardo Di Crescenzo, la coordinatrice dei Volontari della Tutela Ambientale, Cinzia Ramella, e il professor Luca Miserere, responsabile dell’iniziativa, hanno incitato e sensibilizzato il ragazzi al rispetto dell’ambiente, a un consapevole approccio per differenziare i rifiuti e a partecipare attivamente, anche attraverso il concorso, a un tragitto culturale e di responsabilità teso a costruire un futuro meno minacciato da una montagna indistinta di rifiuti. In palio premi (Mp3, chiavette Usb) per le classi più riciclatrici di pile ricaricabili ed esauste. Ma si raccoglieranno anche plastica e tappi di sughero; i proventi di questo impegno andranno ad associazioni  operanti nel campo del volontariato come Emercency e Libera. Appuntamento al 5 giugno per le premiazioni.

Switch to our mobile site