«

»

nov 21 2014

29/11-12/12, al Fiorindo la mostra “L’arte incontra…”

arte incontar foto(Antonio Infuso). L’associazione nichelinese “L’Arte Incontra…”, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura della Città di Nichelino, organizza la mostra collettiva “L’Arte incontra…”, curata dall’artista Nikolinka Nikolova. A presentare l’allestimento sarà lo storico e critico d’arte Giorgio Grasso, coordinatore di diversi saloni nell’ambito della 54ma Biennale di Venezia (curata da Vittorio Sgarbi).

L’inaugurazione è prevista sabato 29 novembre, alle ore 17.30, alla presenza delle autorità.

“L’arte incontra…” sarà aperta al pubblico fino al 12 dicembre, tutti giorni (escluso lunedì) dalle ore 10.30 alle ore 12.00 e dalle ore 15.30 alle ore 19.00.

Il 12 dicembre, alle ore 17.30, conclusione con la scrittrice Daniela Piazza che presenterà il suo nuovo libro “L’enigma di Michelangelo”.

A esporre saranno i seguenti artisti: Attilio Lauricella, Ennio Montariello, Egidio Albanese, Giacinto Amendolara, Giovanni Borgarello, Giovanna Minei, Marco Lanfredi Marlò, Marcello Giovannone, Maryna Sakalouskaya, Maria Pia Galato Fransos, Dea Belusco, Maurizio Rivetti, Massimo Basile, Nikolinka Nikolova, Pierangelo De Vecchi, Loredana Zucca, Corrado Alderucci e Tony Favre.

“La mostra – spiega Anna Maria Lamberti Pizzi, presidente de “L’arte incontra…”oltre a essere un’importante occasione espositiva per artisti di indubbia eccellenza, sarà anche un’opportunità per conoscere il nuovo Centro Giovani “Fiorindo” realizzato dalla Città di Nichelino”.

“Nei progetti dell’associazione – prosegue Lamberti  Pizzi – vi sono anche un laboratorio di creatività destinato a persone disabili e parkisoniani e una scuola di pittura per ragazzi a partire dai dieci anni. L’iniziativa è in collaborazione con il CISA e riguarderà quattro comuni”.

L’assessore alla cultura della Città di Nichelino, Diego Sarno, aggiunge: “sono molte le opportunità che può offrire il nostro nuovo Centro Giovani alla divulgazione, alla fruizione e alla creazione dell’arte. Inoltre, stiamo lavorando alla realizzazione di un “sistema cultura” della città. Un  progetto che  intendiamo sviluppare con tutte le realtà e i soggetti del territorio per creare un modello innovativo di collaborazione e di promozione culturale”.

Ma non è tutto: “Intendiamo anche – conclude Sarno – connotarci come un collante di promozione e sviluppo culturale di un’area molto più vasta. Capace di stimolare e attuare relazioni efficaci e collaborazioni costanti e coordinate tra i diversi Comuni. Tutto questo ha l’obiettivo di attuare percorsi e collaborazioni a livello regionale e nazionale.

 

Info:  Anna Maria Lamberti Pizzi (presidente) – tel. 333 5351783

          Nikolinka Nikolova (curatrice) – tel. 348 7982435

Switch to our mobile site