«

»

gen 16 2015

27/1: Factory, Giornata della Memoria. 26-30/1 a Mauthausen

memoria foto(Antonio infuso). Il 27 gennaio, al Centro Giovani “Factory – Marco Fiorindo”, le scuole cittadine, in collaborazione con la Città di Nichelino, celebreranno la “Giornata della memoria”, con il progetto “Ricordo il buio”. Sarà l’occasione per sensibilizzare gli studenti – mantenendo viva la memoria e creando un ponte tra presente e passato – sul dramma dell’Olocausto e sugli stermini compiuti dai nazisti nei campi di concentramento. Appuntamento alle ore 9.30, momento in cui i ragazzi saranno suddivisi in due gruppi coinvolti in percorsi paralleli che prevedono letture musicate da chitarra acustica, un laboratorio con mostra fotografica, intervento di un testimone, proiezione di immagini e del discorso all’umanità di Charlie Chaplin. Seguirà un dibattito. Le letture attraverseranno “I sommersi e i salvati” di Primo Levi, “Il diario di Anna Frank” di Anna Frank, a “Storia di Arpad Weisz”, “Storia di Emanuele Artom”, estratti da testi di Bertolt  Brecht, “Se questo è un uomo” di Primo Levi, “La notte” di Elie Wiesel. Mentre la parte musicale vedrà l’esecuzione de “Numeri da scaricare” e “Generale” di Francesco De Gregori e “Fila la lana” di Fabrizio De Andrè. In programma anche una proiezione tratta da “Arrivederci ragazzi”, l’intensa pellicola del regista francese di Louis Malle. Dal 26 al 30 gennaio si svolgerà, invece, a Mauthausen uno dei due “Viaggi della Memoria” previsti quest’anno (il secondo dovrebbe tenersi a marzo ad Auchwitz). Il viaggio, organizzato in collaborazione con l’associazione torinese Deina, prevede anche la visita di Vienna. I ragazzi partecipanti saranno accompagnati dall’assessore alla Cultura, Diego Sarno, e dall’assessore alle Politiche Govanili, Marta Marando.

Switch to our mobile site