«

»

lug 02 2012

2/7: Woody Allen inaugura il “Piacere degli occhi”

Si inaugura stasera, alle 21.45, il cartellone de “Il piacere degli occhi”, con “Midnight in Paris”, di Woody Allen. Quella del cinema all’aperto a Nichelino è una storia ormai trentennale e affonda le sue radici in tempi pionieristici. Dai campi sportivi  di via XXV Aprile a piazza Di Vittorio, dai giardini di via Galimberti fino all’attuale sede di proiezioni in piazza Pertini, la lunga estate calda nichelinese è sempre stata contrassegnata dalla settima arte e dalla notevole presenza di spettatori. Anche quest’anno – seppur con le limitazioni dei tagli e di una crisi che pare sempre più complessa e difficile da sostenere – l’Assessorato alla Cultura della Città di Nichelino ha organizzato “Il piacere degli occhi”, l’ormai tradizionale rassegna cinematografica  sotto le stelle di una lunga calda estate. E, ancora una volta, le proiezioni saranno a ingresso gratuito, fatto quasi unico in tutta la provincia. Si parte il 2 luglio con il bellissimo “Midnight in Paris” di Woody Allen; il regista newyorkese torna ai temi a lui più cari, i sentimenti, in una dimensione sospesa, oltre le leggi temporali e senza perdere l’ironia che gli è congeniale. Il 9 luglio è il turno di “Quasi amici” di Olivier Nakache e Eric Toledano il giovane sbandato Triss diventa aiutante di un miliardario paraplegico: tra favola, risate e momenti intensi il film offre anche una spaccato sulla Francia moderna. Il 18 luglio, appuntamento con “Il gatto con gli stivali”, film d’animazione diretto da Chris Mille dove si seguono le avventure di un gatto seduttore ed eroico che si scontra con una banda di delinquenti pericolosi. Il 23, è la volta de “Miracolo a Le Havre”, del talentuoso, originale scatenato regista finlandese Aki Kaurismaki; ecco l’incontro tra Marx, lustrascarpe con moglie malata, e l’africano Idrissa che clandestinamente deve raggiungere la madre in Inghilterra: poetico, disincantato e magico. Conclude la rassegna, il 30, “Benvenuti al nord”, di Luca Miniero, seguito – forse inferiore – del più fortunato e divertente “Benvenuti al sud”: Bisio, impiegato postale, torna finalmente a Milano, a raggiungerlo sarà Mattia, il suo amico del sud. La rassegna è organizzata in collaborazione con “Slow Cinema” e con il patrocinio del Museo Nazionale del Cinema, Appuntamento in Piazza Pertini,  inizio proiezioni alle ore 21.45. Info. 011.6819.271 Antonio Infuso

Switch to our mobile site