«

»

ott 12 2015

23/10, al Grosa: Wade Fernandez e i suoni dei nativi americani

wade foto(Antonio Infuso). Grande appuntamento, venerdì 23 ottobre, alle ore 21, al Centro Sociale “N. Grosa” (Via Galimberti, 3 – Nichelino), con i suoni, la magia e il cuore pulsante dei nativi americani, del popolo degli uomini. Il musicista Wade Fernandez, della riserva Menominee (Kesheena – Wisconsin), sarà infatti ospite della Città di Nichelino per una performance – al flauto, strumento tradizionale del nativi, e alla chitarra elettrica – che attraverserà sonorità, tradizioni, rapporto con la natura e leggende del suo popolo, non dimenticando di “contaminare” il suo background culturale con incursioni nel blues, nel folk e nel rock. Wade – il cui none indiano è Wiciwin Apis Mahwaew (Vai con il Lupo Nero) – da tempo si esibisce in Europa ed è stato già alcune volte in Italia. Vincitore di diversi premi, fra cui il “Nammy”, il Music Award per i nativi americani, sarà accompagnato sul palco dalla figlia Rain. La serata è organizzata dall’associazione onlus Soconas Incomindios, con il patrocinio della Città di Nichelino. L’associazione, da oltre un trentennio, si occupa di promuovere in Italia la conoscenza delle culture, della storia e delle problematiche attuali dei Nativi Americani anche attraverso la rivista “Tepee” e le testimonianze dirette. Il concerto sarà presentato da Naila Clerici, docente di “Storia delle Popolazioni indigene d’America” presso l’università di Genova e presidente, dal 1984, di Soconas Incomindios.

Ingresso gratuito.

Switch to our mobile site