«

»

giu 18 2014

20/6: calcio e rock al “Fiorindo”

DSC_0435(Antonio Infuso). Grande appuntamento, venerdì 20 giugno, al Centro Giovani “Factory – Marco Fiorindo”, in via del Castello, 15 (nel Borgo Vecchio). In programma l’Underground Music Fest, una miscela esplosiva di football e rock. Si inizia alle ore 18, con la proiezione del secondo match dell’Italia (contro la Costarica) per la fase di qualificazione agli ottavi dei Mondiali. Quindi, a seguire, concerto de “The Frivols” (hard rock – metal), “Zephiros” (blues – hard rock) e “Ananke” (alternative rock). Inaugurato il 25 aprile, il centro Giovani è stato intitolato al musicista nichelinese Marco Fiorindo, scomparso a giovane età. Mentre la definizione “Factory” evoca la tradizione –  degli anni Sessanta – della fabbrica di idee e cultura, nata contemporaneamente  nella East Coast americana – a New York, con il movimento underground legato essenzialmente a Andy Warhol e ai Velvet (Lou Reed, Nico, John Cale) – e nella West Coast, nell’area di San Francisco e in California, con l’onda psichedelica che faceva riferimento ai Jefferson Airplane (Paul Kantner, Grace Slick e Jorma Kaukonen, fra gli altri) e ai Grateful Dead (guidati da Jerry Garcia)

Switch to our mobile site