«

»

set 02 2014

13/9, al Fiorindo: con Chorus fino alle radici del blues

chorus(Antonio Infuso). Appuntamento di qualità, sabato 13 settembre, alle ore 21, al Centro Giovani “Fiorindo”. La struttura del Borgo Vecchio ospiterà, infatti, il concerto del gruppo vocale “Chorus”, diretto da Mario Allia. “Una storia al contrario dal rock elettronico al blues” è il percorso musicale lungo il quale i vocalist accompagneranno il pubblico. “Chi non ama il blues ha un buco nell’anima” si legge lungo le rive del Mississipi. Dunque, partendo dalle contaminazioni e dai rinnovamenti che il jazz ha subito negli ultimi sessant’anni, dal cool, all’ hard-bop, alla fusion, fino alle atmosfere latino-americane – e che hanno visto protagonisti, tra gli altri, Miles Davis, Gato Barbieri e Chick Corea – la band risalirà il pentagramma della storia fino alle radici, fino alla madre di tutte le sonorità moderne: il blues. Una voce dell’anima a cui anche grandi registi come Scorsese e Tavernier non hanno saputo resistere.

Switch to our mobile site