«

»

giu 08 2015

13/6: Factory, cultura e “chiamata alle arti”

logo sistema cultura(Antonio Infuso). Sarà un 13 giugno da ricordare per Nichelino e la promozione della cultura in città. Una giornata ricca di appuntamenti, per buona parte ospitati al Factory Centro Giovani “M. Fiorindo”, che inizierà alle ore 10.00 con il Convegno “Anteprima Stati Generali della Cultura in Piemonte”. L’appuntamento sarà un’importante opportunità di dialogo e di confronto per individuare soluzioni innovative tese a sostenere la cultura in un momento di grandi tagli alle risorse pubbliche. E l’idea del neonato “Sistema Cultura” nichelinese può rappresentare un modello di analisi e approfondimento per la costituzione di una  rete culturale metropolitana.

Interverranno Angelino Riggio, Sindaco della Città di Nichelino, Diego Sarno (Assessore alla Cultura di Nichelino, moderatore), Alessandro Gaido (Comitato Emergenza Cultura), Umberto D’Ottavio (Commissione Cultura Camera dei Deputati), Daniele Valle (Presidente Commissione Cultura della Regione Piemonte) e rappresentanti dell’Assessorato alla Cultura della Regione Piemonte e della Città di Torino.

Ma dopo il convegno della mattinata, la giornata entrerà nel vivo della dimensione creativa con il programma de la “Chiamata alle arti”:  un progetto destinato ai giovani dai 14 ai 29 anni già inseriti nella dimensione artistica, oppure semplici appassionati o ragazze e ragazzi che vogliono apprendere le tecniche per esprimere la propria visione del mondo attraverso l’arte.

Dunque alle ore 15.30, ecco una serie di Workshop: Torneo di KO, Scrittura Hip Hop (con Mauro Bottoni aka Deal The BeatKrisher), Danza Hip Hop (con Elisa Paterno della Old School), Graffiti (con Monkeys Evolution), Deejaying/Turntablism/Scratch (con Sambo)

 

Alle ore 17.30, invece, alla Biblioteca “G. Arpino” (via Turati, 4/8), “Creative writing – Hai mai pensato di scrivere un libro?”, con Andrea De Marchi e Maurizio Bonino.

E poi, “Cena dei maturandi”, alle ore 20.00, al Factory, per i ragazzi dell’ultimo anno del “J.C. Maxwell” ed “Erasmo da Rotterdam” (costo 5 Euro).

Infine, sempre al Centro Giovani,  la lunga maratona della creatività propone, alle ore 21.30, musica dal vivo con il concerto delle band nichelinesi.

«Il sistema cultura – spiegano l’assessore alla Cultura, Diego Sarno, e alle Politiche Giovanili, Marta Marando – è un concetto dinamico di rete che coinvolge tutte le realtà nichelinesi. Con la “Chiamata alle arti” vogliono stabilire un punto di riferimento e di crescita per tutti i giovani che intendono misurarsi con l’atto artistico della creatività. Inoltre a livello territoriale abbiamo creato uno strumento ad hoc, l’Assemblea cittadina del Sistema Cultura”».

E aggiunge ancora Sarno: «ma c’è una seconda direttrice lungo la quale intende agire il nostro “Sistema Cultura”: divenire un collante di promozione-sviluppo culturale di un’area molto più vasta. In grado di stimolare e attuare relazioni efficaci e collaborazioni costanti e coordinate tra i diversi Comuni, poi a livello regionale e, quindi, nazionale».

Switch to our mobile site